Filetto suino

Ottimo da bistecca, tagliato a medaglione e messo su uno spiedino buonissimo in griglia.

Fesa coscia

Adatto per bistecche, involtini, tagliata, ma essendo molto magro ottimo anche per la battuta al coltello da condire a piacimento.

Costine

Ottime in griglia, ma anche bollite e accompagnate da verdure. Ultimamente grazie al barbeque si distinguono con il nome Ribs dove dopo una lunga cottura diventano morbidissime.

Costate

Ottime sulla griglia, sempre lasciate un po’ spesse. Grande sapore per la lieve marezzatura di grasso che si trova all’interno in cui sono contenute le parti aromatiche della carne. Molto più saporita della fiorentina.

Cosce di pollo

Buonissime, arrosto, per involtini, spezzatino, oppure da straccetti. Si prestano molto alle spezie e rimangono meno secche rispetto al petto di pollo.

Coppone

Ottimo in griglia, da arrosto ma anche come spezzatino. Tagliato in affettatrice strepitoso per gli spiedini “le bombette” piatto pugliese dove viene riempita con una farcia di carne la fettina e poi si può cucinare anche in griglia.

Campanello

Parte posteriore nella coscia, ottimo da brodo, arrosto, spezzatino oppure da Brasato. Adatto solo a cotture lunghe, oppure se tagliato sottile anche una fettina scottata.

Braciola di mora romagnola

Gusto intenso, deciso, di carattere, dato da questi animali allevati bradi, ottima sulla piastra, in griglia o forno.

Braciola osso

Strepitosa in griglia o in padella. A seconda della tipologia della cottura vi è una versione più adatta, lasciato il pezzo intero e inciso sull’osso buonissima l’arista con aromi o cotta nel latte.

Ali di pollo

Buonissime arrostite dentro al forno, strepitose al barbeque oppure lavorate togliendo la pelle e aromatizzate con le salse.

Sottofiletto

La fiorentina disossata, buonissima solo scottata in piastra, griglia o padella per poi essere accompagnata dal sale grosso e un buon extravergine.

Reale

Cuore centrale della spalla, da cui si ricavano fettine saporitissime e ancora diviso estraendo la parte centrale, poi legato buonissimo da piastra o gliglia.

Punta di petto

Usata per lo più come brodo, ma ultimamente proposta come Asado, taglio argentino da fare in griglia.

Pollo busto

Allevato brado, ottimo al forno con patate.

Petto di pollo

Bistecche , scaloppine, involtini o spezzatini o curry, con ricette esclusive a base di spezie, dove volendo può comparire la frutta.

Pancetta

Adatta ad innumerevoli cose, sulle griglia, tagliata sottile otteniamo il bacon, in barbeque si presta alle cotture lunghe a bassa Temperatura, ottima quando viene affumicata.

Noce

Parte posteriore coscia, adatta per cotture veloci, fettine. Dividendo il pezzo si ottiene il cuore centrale ottimo per Roast-beef, con il resto tagliata o fettina.

Muscolo ossobuco

Adatto per cotture lunghe in padella. I classici ossobuchi con sugo, oppure per il brodo. Carne molto gelatinosa e morbida.

Lonza

Si presta a innumerevoli cose, dalle scaloppine, agli involtini, alle cotolette, arrosti, allo spezzatino. Molto gustoso.

Girello

Pezzo facente parte della coscia, molto magro, adatto per fettine da scottare in padella o roast-beef adatto a cotture veloci.

Fiorentina

Adatta per cotture in griglia. Consiglio il taglio spesso per consetire più morbidezza e maggiori succhi all’interno.

Filetto

Adatto da cotture veloci, piastra, padella, griglia. La sua particolarità è la tenerezza essendo una parte che non lavora e ricoperta da uno spesso strato di grasso.